Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

 

ASSOCIAZIONE PER L’INSEGNAMENTO DELLA FISICA  

SEZIONE DI PADOVA

c/o Istituto Istruzione Superiore “Pietro Scalcerle” via delle Cave,174 - 35100 Padova 

telefono: 3703627300 

C.F. 92085200282

segretaria: Salvagno Giuliana

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Regolamento della sezione di Padova

Il seguente regolamento è stato approvato all’unanimità dall’assemblea dei soci tenutasi nella sede della sezione ( ISTAS  “P. Scalcerle” ) il 7 ottobre 2005.

Esso sostituisce il precedente regolamento interno approvato dalla Sezione l’8 novembre 2004 e tiene conto delle osservazioni arrivate dal direttivo in data 1/07/2005.

 Art. 1- La Sezione A.I.F. di Padova fa propri gli scopi enunciati nell’art.1 dello statuto dell’Associazione, proponendosi di contribuire a migliorare e rivalutare l’insegnamento della fisica e ad elevare il livello medio della cultura scientifica in Italia.

 Art. 2 - Appartengono alla Sezione A.I.F. di Padova tutti i soci A.I.F. che sono anche in regola con il contributo annuale fissato per l’adesione alla sezione.

Possono partecipare alle attività organizzate nell’ambito della sezione tutti coloro che lo richiedono, purché aderiscano agli scopi previsti nell’art. 1. Costoro, tuttavia, non hanno diritto al voto nell’assemblea annuale della Sezione (vedi art. 4).

 Art. 3 - Sono organi della Sezione

  1. L’Assemblea dei soci della sezione
  2. Il Consiglio di Segreteria, formato dal Segretario, dal Vicesegretario e dai Collaboratori.

 Art. 4 – I soci, nel loro insieme, costituiscono l’Assemblea dei soci della Sezione.

L’assemblea viene riunita, su invito del Segretario, almeno una volta all’anno. La convocazione deve essere fatta con avviso scritto, inviato almeno sette giorni prima della data prevista per l’Assemblea. Le delibere sono prese a maggioranza semplice dei presenti. L’anno sociale coincide con l’anno solare.

 Art. 5 – L’Assemblea elegge il Segretario e il Vicesegretario, decide la quota annuale di adesione alla Sezione, approva il bilancio consuntivo presentato dal Segretario. L’Assemblea dei soci e coloro che vi partecipano senza essere soci, discutono il programma annuale di attività e valutano il lavoro svolto.

 Art. 6 – Il Segretario ed il vicesegretario vengono eletti dall’Assemblea dei soci della Sezione, durano in carica due anni e possono essere riconfermati.

Si considerano Collaboratori della segreteria quei soci che si assumono precisi incarichi, contribuendo a realizzare il programma di attività delineato dall’Assemblea.

 Art. 7 – Il Segretario guida l’attività della Sezione in stretta collaborazione con il Vicesegretario e i Collaboratori e nel rispetto della linea decisa dall’Assemblea dei soci.

Sono compiti  specifici del segretario:

  1. Predisporre il bilancio annuale (consuntivo), che verrà presentato all’Assemblea dei Soci per l’Approvazione.
  2. Mantenere i collegamenti con il Consiglio Direttivo dell’Associazione.

 Art. 8 – In caso di dimissioni o impedimento del Segretario, questi viene sostituito dal Vicesegretario. In caso di dimissioni o impedimento di entrambi, verrà convocata l’Assemblea dei Soci, che provvederà a nuove nomine.

 Art. 9 – I soci versano alla Sezione un contributo annuale, il cui ammontare viene deciso dall’Assemblea annuale dei Soci. L’utilizzazione dei fondi della Sezione è delegata al Segretario, che, alla fine di ogni anno, presenterà il bilancio consuntivo all’approvazione dei soci.

 Art. 10 – Modifiche al presente regolamento interno possono essere proposte  all’Assemblea dei soci della Sezione, dal Consiglio di Segreteria, oppure da almeno un quinto dei soci.

Le modifiche si intendono approvate se votate da almeno i due terzi dei presenti all’Assemblea e diventano operanti dopo la ratifica da parte del Consiglio Direttivo.

 Art. 11- Per quanto non previsto esplicitamente nel presente regolamento si fa riferimento allo Statuto dell’Associazione.